Tutti gli appuntamenti di Agosto nel territorio comunale

Un programma fitto di eventi quello che si svolgerà durante il mese di agosto nel Comune di Castel Viscardo, un momento di ritrovo per chi torna al paese e un momento di svago per chi rimane e onora una tradizione decennale che ogni anno trasforma tutti i paesi del territorio (Castel Viscardo, Monterubiaglio, Viceno e Pianlungo) in una “cittadella” in grado di attirare tantissima gente.

Tra gli eventi in cartellone: da domenica 23 luglio a martedì 16 agosto, i Corsi di Perfezionamento ed Interpretazione Musicale diretti dal Maestro Riccardo Cambri, in concerto domenica 30 luglio alla chiesa di Sant’Agostino. Spazio anche ai bambini con il Grest, da giovedì 3 a venerdì 11 agosto, che si terrà al campo sportivo a cura della Parrocchia della SS.ma Annunziata. Giovedì 3 agosto alle 21, invece, nel centro storico di Monterubiaglio torna “Quattro notti tra le storie: letture e musiche per bambini” (a cura del Comune di Castel Viscardo e Biblioteca Ragazzi con la collaborazione della Pro loco Monterubiaglio) con la partecipazione del Maestro Riccardo Cambri e del dottor Alberto Romizi.

In programma anche la tradizionale Festa dello Sport, domenica 6 agosto, che quest’anno sarà corredata dalla inaugurazione del nuovo Campo di Tiro con L’arco (nei pressi del Macchietto di Viceno) alle ore 11; la Sagra delle Cannelletta da sabato 12 a domenica 20 agosto a cura della Pro Loco di Castel Viscardo e martedì 22 e mercoledì 23 agosto della locale Fedecaccia; la rassegna “Alla ricerca del piatto perduto” (da venerdì 4 a domenica 6 agosto) a cura della Pro Loco di Monterubiaglio nel centro storico del paese, giovedì 10 agosto ritorna invece “Calici di Stelle” a cura del Comune di Castel Viscardo, Pro Loco di Monterubiaglio, Cantine Monrubio e Strada dei Vini Etrusco Romana.

L’Amministrazione Comunale ringrazia quanti con il loro impegno riempiranno con eventi e incontri il mese di agosto, chi è stato impegnato nell’organizzazione di un così ricco calendario, una tradizione ormai instaurata e conosciuta in tutto il comprensorio che dimostra un attaccamento non comune al proprio paese. Anche per questa edizione (comprensiva degli appuntamenti di tutti i paesi che formano il Comune così come era fatto negli anni Sessanta) si è voluto proporre un calendario molto ricco che spazia dalla cultura, all’enogastronomia sino agli intrattenimenti musicali, manifestazioni programmate (oggi come un tempo) per i residenti e per accogliere al meglio quanti, per diversi motivi, si sono allontanati dal paese.