Riccardo Cotarella nominato presidente dell’Union Internationale des Œnologues

riccardo_cotarella

È Riccardo Cotarella, uno dei più importanti enologi italiani e già presidente di Assoenologi, il nuovo presiedente dell’Union Internationale des Œnologues (UIŒ). La nomina avvenuta mercoledì 3 dicembre, e che WineNews ha ufficializzato in esclusiva, arriva in un momento particolarmente importante per il vino mondiale, dove l’Italia è senza dubbio protagonista.

“È una nomina importante – spiega Riccardo Cotarella – per tutto il vino italiano. Abbiamo già fissato la prima assemblea, un evento speciale perché cade nel cinquantenario dell’Associazione internazionale, a Milano, che con l’Expo alle porte rappresenta un atto simbolico fondamentale, per mettere la creatività italiana al servizio dell’enologia internazionale”.

Cotarella succede al francese Serge Dubois ed è il secondo italiano, dopo Ezio Rivella, alla guida dell’Union Internationale des Œnologues. Serge Dubois diventa vice-presidente e sarà un prezioso aiuto per Cotarella che il prossimo anno sarà impegnato direttamente nell’Expo, come presidente del Comitato scientifico del Padiglione del Vino Italiano.

da Orvietonews.it

Facebook
GOOGLE
http://www.monterubiaglio.it/riccardo-cotarella-nominato-presidente-dellunion-internationale-des-oenologues">
Twitter
INSTAGRAM