Raccolta differenziata, raggiunto il 70%. La soddisfazione dell’amministrazione

Sono andati ben oltre le più rosee aspettative i dati sulla raccolta differenziata nel Comune di Castel Viscardo. La sperimentazione è partita il 13 settembre 2015 e a fine novembre sono stati tolti definitivamente tutti i cassonetti. Dagli inizi di dicembre ad oggi il dato medio di differenziata si attesta attorno al 70%. “E’ un risultato più che soddisfacente – commenta il sindaco Daniele Longaroniche è stato possibile raggiungere grazie alla collaborazione dei cittadini che hanno compreso l’importanza di conferire e suddividere i diversi tipi di rifiuti nel modo giusto. Naturalmente, come accade in tutti gli ambiti della quotidianità, sia amministrativa che privata, c’è sempre un margine di miglioramento”.

daniele-longaroni-ott-14

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore all’ambiente Gian Paolo Graziani che pur non negando le iniziali difficoltà e ringraziando i cittadini per la proficua e positiva collaborazione, ha parlato di un “risultato importante”. “Pubblichiamo questi dati perché per la nostra amministrazione è fondamentale la massima trasparenza in ogni ambito, ancor più su un tema così decisivo e delicato come la gestione dei rifiuti. Non nego la presenza di alcune piccole criticità, ma come si dice, nessuno è perfetto, e come amministrazione cercheremo di risolverle al meglio.

Vorrei aggiungere che in Europa, la produzione pro capite di rifiuti urbani è pari a 489 Kg all’anno per un totale di 246,8 milioni di tonnellate: ciò significa che dobbiamo comunque migliorare per diminuire la produzione di rifiuti e quindi la spesa per lo smaltimento degli stessi e questo anche in previsione della sperimentazione futura della gestione dei rifiuti secondo il criterio della “tariffa puntuale”, commisurata cioè all’effettiva produzione di immondizia sia nel settore privato che pubblico”.

L’amministrazione Comunale di Castel Viscardo è in ogni caso sempre disponibile per qualsiasi problema o chiarimento e approfitta per comunicare che in deroga al calendario consegnato ai cittadini, la società COSP Tecno Service garantisce il servizio di raccolta differenziata porta a porta anche nei giorni festivi 25 dicembre 2015 e 1 gennaio 2016.

Facebook
Twitter