il 10 agosto è ancora Calici di Stelle

E’ una consuetudine che ormai si rinnova da 18 anni… l’evento più atteso del mondo del vino promosso dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con Città del Vino, capace di coinvolgere gli amanti del buon bere e non solo, affascinati dall’idea di brindare tutti insieme nelle piazze di tutta Italia, sotto un cielo stellato.

L’appuntamento è infatti con “Calici di Stelle” che per la notte del 10 Agosto, quella di San Lorenzo, farà vivere il fascino del nostro territorio, alla scoperta della cultura del vino a diretto contatto con i produttori, presenti con le loro migliori etichette, i quali offrono l’opportunità di gustare il meglio che questa antica terra enologica produce.
Il Comune di Castel Viscardo insieme alla Strada dei Vini Etrusco Romana e alla Pro-Loco di Monterubiaglio, come ormai da tradizione, rinnova quindi l’invito a festeggiare la notte di San Lorenzo nello splendido borgo di Monterubiaglio, tra l’altro unico paese – in Provincia di Terni – dove si festeggia la ricorrenza.

Dalle 21 a mezzanotte, Calici di Stelle attende gli affezionati del bicchiere all’ombra del Castello di Monterubiaglio, facendo del caratteristico borgo un percorso enogastronomico, con tappe e degustazioni di vini locali abbinati ai prodotti tipici del territorio e accompagnati da interventi musicali sul tema della grande canzone italiana.

La degustazione di vini – guidata da sommelier della Fisar che presenteranno vini rossi, bianchi e da dessert offerti dalle cantine associate alla Strada dei Vini Etrusco Romana che rappresentano la produzione dell’Umbria del sud – andranno avanti lungo le vie intorno al castello a partire dalle 20.30 in abbinamento ai sapori gastronomici del territorio, a cura della Pro Loco.

In programma, anche arte e musica. Con “L’angolo della musica d’epoca”, reading curato dal Piccolo Teatro delle Fontane, la mostra itinerante “Carte Sacre: Baglioni traduce Caravaggio”, le “Ceramiche che suonano” di Marino Moretti e, in piazza, la musica swing. Fino ad arrivare alle 22.30 alla cerimonia di consegna del Premio “Grappolo d’Oro”, l’ambito riconoscimento riservato ai personaggi considerati simbolo della cultura del vino che verrà consegnato, come ormai tradizione, dal winemaker Riccardo Cotarella.

 

calici-di-stelle-2015

Facebook
Twitter