Coldiretti: “Rinnovare impegno per risarcimenti e messa in sicurezza del Paglia”

Coldiretti Terni fa proprie le preoccupazioni espresse nei giorni scorsi dagli imprenditori agricoli dell’orvietano, riguardo ai risarcimenti attesi in seguito agli eventi alluvionali e per l’urgenza della messa in sicurezza del fiume Paglia e dei suoi affluenti.

“Occorre che le istituzioni competenti – spiega Coldiretti Terni – rinnovino il proprio impegno per la messa in sicurezza del territorio, anche in vista della prossima stagione autunnale, e per velocizzare l’iter per i risarcimenti agli imprenditori che hanno subito danni dall’alluvione di nove mesi fa”.

“L’auspicio – conclude Coldiretti – è quello di contribuire a mantenere in vita sul territorio aziende agricole che nel corso degli anni hanno valorizzato al meglio una fetta importante di made in Umbria agroalimentare e che svolgono in prima persona, anche opere di difesa dell’ambiente e del territorio, sempre più minacciato da eventi calamitosi effetto di quei cambiamenti climatici che stanno incidendo in maniera pesante anche sulle attività agricole”.

 

da Orvietonews.it

Facebook
GOOGLE
http://www.monterubiaglio.it/coldiretti-rinnovare-impegno-per-risarcimenti-e-messa-in-sicurezza-del-paglia">
Twitter
INSTAGRAM